Dolci con le mele/ Dolci con sfoglia/ Dolci tipici Regionali

Strudel di mele annurche con pasta fillo

Lo strudel di mele è un dolce tipico invernale, a me fa ricordare sempre questo periodo, gennaio, il freddo, la neve, una tazza di tè o cioccolata calda e una bella fetta di dolce.

La ricetta dello strudel classico è abbastanza complicata per la preparazione della sfoglia che deve essere tirata molto bene e sottile, se non avete tempo e volete comunque preparare un dolce con lo stesso gusto ed una sfoglia sottile, potete utilizzare la pasta fillo, pochi fogli, del buon burro, come quello Lurpak  danese di altissima qualità.

Per questa ricetta ho deciso di utilizzare delle mele tipiche campane, le mele annurche, in questo periodo ne consumo tantissime, ottime per le le loro proprietà nutrizionali, minerali e vitamine, dal sapore unico, mantengono  bene la cottura e sono buonissime per le preparazioni dolci.

Lo strudel di mele annurche vi stupirà, resta fragrante anche il giorno dopo, non vi resta che provarlo!

Print Recipe
Strudel di mele annurche con pasta fillo
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
6
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. in una pirofila ricoperta di carta forno preparare la sfoglia dello strudel con la pasta fillo, adagiando un foglio spennellando del burro fuso
  2. sbucciare e tagliare le mele annurche a pezzetti, irrorare con succo di limone, aggiungere lo zucchero e la cannella
  3. aggiungere l'uvetta precedentemente ammorbidita in acqua
  4. aggiungere i biscotti e mescolare bene
  5. distribuire le mele sulla sfoglia lasciando libera la parte superiore
  6. chiudere bene lo strudel con l'aiuto del burro
  7. cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 20-25 minuti
  8. servire tiepido con una spolverizzata di zucchero a velo
Condividi questa Ricetta
 

 

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Simona Mirto
    10 gennaio 2018 at 20:37

    Ciao Micky :* sono venuta a gustarmelo dal vivo questo strudel 🙂 squisito e pensa che fino a pochi anni fa io stentavo a mangiare le mele nei dolci, solo nella torta di mele di nonna, adesso invece non potrei farne a meno 🙂 splendido il tuo! ti mando un bacione :*

    • Reply
      Michela Festa
      12 gennaio 2018 at 12:47

      Simona che piacere averti sul mio blog, le mele creano dipendenza, quelle annurche poi sono buonissime, grazie e a presto <3

  • Reply
    Patrizia
    27 febbraio 2018 at 14:59

    Ciao Michela, ma i 5 fogli di pasta fillo vanno messi uno sopra l’altro spennellati con il burro poi bisogna aggiungere gli ingredienti come scrivi?
    Voglio finalmente provare la pasta fillo e la tua ricetta mi sembra buonissima.
    Grazie tante.
    Patrizia

    • Reply
      Michela Festa
      27 febbraio 2018 at 19:08

      Ciao Patrizia,
      certo devi unirli con il burro fuso e metterli uno sull’altro, fammi sapere appena lo prepari! 🙂

  • Reply
    Patrizia
    19 marzo 2018 at 13:44

    Ciao Michela,
    ottima ricetta .. è venuto perfetto!! Tanto perfetto che è durato tre ore.
    Grazie tante e ciao.

  • Leave a Reply

    Send this to a friend