Dolci alla frutta/ Torte Inglesi

Torta di more all’acqua

Ciao a tutti!
Il sole ed il caldo di questa estate ci hanno regalato tanta frutta succosa e matura e ad agosto iniziano ad uscire le prime more, che ci terranno compagnia sui rovi fino a fine mese. Le more di rovo sono un frutto dolce e succoso, ricco di antiossidanti e vitamina C. Crescono spontaneamente ai margini dei boschi quindi è facile trovarle anche in campagna nelle città.
Un pomeriggio, tornando a piedi verso casa, guardo in alto e mi accorgo di un rovo pieno di more… belle, mature e succose, ho pensato che entro un paio di giorni non potevo far altro che raccoglierle, tanto nessuno le avrebbe considerate e a giorni quelle mature sarebbero cadute o andate perse….
Detto fatto! Con l’aiuto di mio fratello ho raccolto più di mezzo kg di more, praticamente sotto casa a Km zero, un soddisfazione unica! Considerando il costo di un cestino nei supermercati questo raccolto è stato davvero un regalo della natura!
Subito mi sono messa all’opera, volevo preparare una torta estiva, fresca e leggera, ideale per questo mese, le vacanze, per il Ferragosto, alla portata di tutti! Ed ecco per voi la ricetta di una torta alle more impastata con pochissimi ingredienti, uno principale è l’acqua che rende la torta morbida ed umida, il secondo la farina, il terzo ovviamente le more… non c’è burro, non ci sono uova… e la farcitura? Una soffice crema di panna fresca di latte aromatizzata alla vaniglia di bourbon, un perfetto abbinamento per esaltare il sapore di questi frutti.
Vi auguro di trascorrere delle meravigliose vacanze estive, dopo questa ricetta, arrivano anche le mie… finalmente, sole, mare e relax saranno le parole chiave di questa vacanza!
Buon estate a tutti, ci vediamo al mio ritorno con tante nuove ricette!

 
INGREDIENTI
 
x la base di 20 cm
 
  • 250 g di farina 00
  • 250 ml di acqua
  • 100 g di zucchero semolato
  • 40 g di zucchero di canna
  • 30 ml di olio di semi di mais
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 100 g di more a pezzetti macerate in un paio di cucchiai di zucchero semolato

x la farcitura e la decorazione

 
  • 500 ml di panna fresca di latte
  • i semi di mezza bacca di vaniglia
  • 100 g di zucchero a velo
  • 300 g di more intere cosparse di un paio di cucchiai di zucchero



PROCEDIMENTO

 
  • con uno sbattitore o la planetaria mescolate bene l’acqua, la vaniglia e l’olio
  • miscelate la farina con lo zucchero, il lievito, il limone grattugiato
  • aggiungete la miscela solida a quella liquida e continuate a lavorare bene con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso
  • aggiungete solo alla fine le more sgocciolate e leggermente schiacciate
  • mescolate velocemente e versate in uno stampo imburrato ed infarinato
  •  cuocete il dolce in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti 
  • sfornate e lasciate raffreddare
  • montate la panna con i semi di vaniglia e aggiungete infine lo zucchero a velo, montate ancora per pochi minuti
  • tagliate la torta in due e farcite con uno strato di crema, aggiungete le more a pezzi come farcitura
  • coprite con il secondo strato e decorate a piacere con la sac a poche con la restante crema, decorate con abbondanti more
  • mettete in frigo almeno per un’ora, prima di servire
  • la torta resterà umida come se fosse bagnata
  • per una versione più golosa potete farcirla con il classico frosting al formaggio

 

 
Enjoy!
 
HAPPY HOLIDAYS!

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.