Cornetti e Brioches/ Dolci da Colazione/ Lievitati

Brioches con ricetta siciliana

ciao a tutti! 
vi propongo una ricetta di brioches con ricetta siciliana,
potete fare  quelle con il tuppo, le caratteristiche siciliane che si accompagnano con la classica granita di mandorle… o la versione semplice e liscia…
 sono ottime, morbidose e si mantengono bene anche per 3 giorni, sperimentare per credere!



INGREDIENTI
X CIRCA 12 BRIOCHES

250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba
90 gr di zucchero
  80 gr di burro freddo
2 uova
1/2 cucchiaino di sale
10 gr di lievito di birra fresco
160 ml di latte
1 cucchiaio di miele
1/2 di bustina di zafferano in polvere
 
la scorza grattugiata di mezza arancia e mezzo limone

PROCEDIMENTO 


in una tazza mettere circa 50 ml di latte tiepido e sciogliere il lievito di birra
in una tazzina con altro latte sciogliere il sale

setacciare le due farine nel recipiente della planetaria o in una ciotola
se si lavora la pasta a mano
aggiungere le uova battute con lo zafferano, il miele, il latte, lo zucchero e il lievito sciolto, la scorza di limone e arancia, lavorare bene…poi aggiungere il sale sciolto nel latte, lavorare ancora… infine aggiungere il burro a cubetti all’impasto che lavorerete fino a quando non sarà liscio ed elastico
 (circa 10 minuti)

 lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per 30 min

ponete poi l’impasto in frigo per 6-8 ore avvolto da pellicola

tirate fuori l’impasto dal frigo e lasciate riposare sul piano di lavoro per un’oretta

formare quindi delle palline di circa 5 cm e sistemarle su una teglia su carta da forno

per fare quelle siciliane con il tuppo dovrete fare una pallina più piccola che metterete a centro di quella più grande come nella foto che segue

lasciare lieviare 30 minuti

spennellare le brioche con latte e tuorlo d’uovo

 
INFORNARE IN FORNO PRERISCALDATO A 180 GRADI PER 30 MINUTI

LASCIAR RAFFREDDARE O INTIEPIDIRE E GUSTARE SEMPLICI O COSPARSE DI ZUCCHERO A VELO!

BUONA COLAZIONE A TUTTI!

ecco la versione con il tappo!

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Bianca Neve
    23 Agosto 2012 at 9:01 PM

    Devo assolutamente provarle!!!

  • Reply
    Anonimo
    17 Settembre 2012 at 1:26 PM

    Oggi ci provo…inizio ora 🙂
    Olga

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.