Showcooking Scavolini Store Torre del Greco: Mousse allo yogurt greco con crumble croccante e coulisse di frutta fresca

E’ passato  quasi un mese dall’ultimo showcooking prima della pausa estiva degli eventi #iFoodinStore per il progetto di #Scavolini in collaborazione con iFood, che vede protagonisti noi foodbloggers del network in giro in tantissime città d’Italia nelle meravigliose cucine degli Scavolini Store.

Lo show cooking si è svolto nella bellissima cittadina di Torre del Greco, che fa parte dei paesi vesuviani, in un bellissimo Store a pochi passi dal mare. Come ci spiegano i titolari, lo Store di Torre del Greco è quello in cui nasce la vendita delle cucine Scavolini in Campania e con il passaggio alle nuove generazioni di famiglia oggi è diventato uno Store, in cui troverete esposizioni di cucine, bagni e living e soprattutto professionalità.

Sabato 24 giugno, Scavolini ha ospitato me e la bravissima blogger Marinella Petrarca del blog  Un biscotto per due in una stupenda e funzionale cucina dai toni naturali. Il nostro show cooking, che ha visto protagoniste due ricette dolci estive, è stato documentato nella parte live-social da Giorgia Ricciardi del blog Barbiemagicacuoca . Durante l’evento Marinella ha preparato dei simpaticissimi cupcakes cotti direttamente nella cialda dei gelati che decorati con ombrellini, smarties e codette di zucchero. 

La mia ricetta invece è quella di un dessert molto veloce da preparare soprattutto in estate, leggero e freschissimo a base di mousse allo yogurt greco,  crumble al limone e salsa coulisse di frutta fresca di stagione. La ricetta è di seguito riportata.

Mousse allo yogurt greco con crumble croccante e coulisse di frutta

Per il crumble

  • 100 g di burro morbido
  • 100 g di farina
  • 100 g di farina di mandorle
  • 100 g di zucchero

Per la mousse allo yogurt

  • 250 g di yogurt greco
  • 200 di panna fresca di latte
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • pasta di vaniglia

Per la coulisse di frutta fresca

  • frutta fresca di stagione (fragole, mirtilli) 300 g
  • succo di mezzo limone 
  • 3 cucchiai di zucchero

Procedimento

  • preparate la coulisse di frutta frullando con minipimer la frutta lavata con il succo di limone, portate a bollore in un pentolino ed aggiungete lo zucchero e lasciate cuocere per qualche minuto, fate raffreddare
  • preparate il crumble mescolando zucchero e burro, aggiungete la farina
  • disponete su una teglia ricoperta di carta forno la pasta frolla sbriciolata creando delle palline di diametro di un cm circa
  • cuocete a 180°C per 10 minuti circa
  • preparate la mousse montando la panna fresca di latte 
  • con l’aiuto di una spatola, con movimenti leggeri dal basso verso l’alto, aggiungete la panna alla crema di yogurt in cui avrete sciolto lo zucchero e la pasta di vaniglia 
  • riempite i bicchierini mettendo alla base il crumble 
  • con una sac a poche riempite con la mousse e decorate con la salsa e frutta fresca

Vi lascio al fotoracconto e ringrazio di cuore le nostre assistenti del pubblico, bravissime e precise per l’aiuto in cucina 🙂

Grazie a tutto lo Staff dello Scavolini Store di Torre del Greco, per l’ospitalità e l’accoglienza, se vi trovate in zona, a pochi passi dallo Store fate un giro al Porto al tramonto, meraviglioso…

e noi ci rivediamo in autunno con iFood in Store per Scavolini!

Stay tuned!

Michy

  • Per vedere la nostra intervista TV all’evento cliccate sul video 🙂 

 

Dessert allo yogurt, pesche sciroppate e crumble al limone di Amalfi

La bella stagione è alle porte, si respira aria di primavera, le giornate di sole ci portano ad uscire di più, passeggiate in montagna, grigliate e pic nic durante i weekend  non mancheranno. Se volete portare un dessert durante le vostre gite, basta utilizzare un vasetto, un pò di creatività ed il gioco è fatto. 

Il Contest delle Conserve della Nonna #nonsolobuono, con la creazione di Ricette in Vasetto nasce in collaborazione con iFood ed il tema #ilmiopicnic è perfetto per creare deliziose ricette da portare ovunque durante le nostre gite fuori porta o da servire ai vostri amici in giardino come dopo cena.

Ho deciso quindi di creare un dessert light e fresco a base di yogurt con pesche sciroppate aggiungendo una nota agrumata del limone di Amalfi in versione croccante.

Il dessert può essere preparato anche la sera prima e va conservato in frigo.

INGREDIENTI

200 g di yogurt greco

100 g di philadelphia light

80 g di zucchero a velo

1/2 cucchiaino di pasta di vaniglia

2 pesche sciroppate Conserve della Nonna

100 g di farina 00

50 gr di zucchero

80 gr di burro morbido

la scorza grattugiata di mezzo limone 

PROCEDIMENTO

lavorate lo yogurt con la philadelphia, lo zucchero e la vaniglia, mettete la crema nel frigo

preparate il crumble lavorando velocemente il burro, la farina e lo zucchero con il limone grattugiato

sbriciolare creando delle palline il composto su una teglia ricoperta di cartaforno

cuocere a 180°C per 10 minuti

disporre sul fondo del vasetto di vetro un pò di crema di yogurt

sistemare le pesche tagliate a fettine

aggiungere la crema di yogurt

ricoprire con uno strato di crumble

decorare con la rimanente crema ed il crumble al limone, fettine di limone

Con questa ricetta partecipo al contest
Ricette in vasetto Le Conserve della Nonna #ilmiopicnic in collaborazione con iFood

Torta ricotta e fichi

Settembre ci regala tanta buona frutta, tra questa sicuramente la più dolce e golosa restano i fichi, morbidi e deliziosi, ideali per le preparazioni dolci.

Al mercatino di Campagna Amica, che si svolge ogni domenica ad Avellino, vicino casa mia, ho trovato una bella cassetta di deliziosi fichi freschi, una ricotta freschissima dell’Azienda Agricola Carrafone di Nusco, ancora calda… il tempo di tornare a casa, sistemare la spesa e ho pensato subito ad una torta da preparare con gli ingredienti freschi che avevo e ispirandomi alla famosa torta ricotta e pere ho creato la torta Ricotta e Fichi, una torta fresca, dal sapore unico, l’aggiunta di nocciole avellinesi rende la torta ancora più buona.

Vi lascio alla ricetta, spero vi piaccia!

dsc05812

Torta Ricotta e Fichi
Serves 12
una deliziosa torta a base di ricotta e fichi
Write a review
Print
Prep Time
40 min
Cook Time
15 min
Total Time
1 min
Prep Time
40 min
Cook Time
15 min
Total Time
1 min
Per i due dischi di frolla alla nocciola
  1. 200 g di farina 00
  2. 100 g di farina di nocciole
  3. 1 uovo intero+1 tuorlo
  4. 120 g di zucchero a velo
  5. 100 g di burro mobido
  6. i semini di 1/4 di bacca di vaniglia
Per la crema alla ricotta
  1. 300 g di ricotta fresca
  2. 120 g di zucchero a velo vanigliato
  3. 150 g di panna fresca di latte montata
per i fichi
  1. la polpa di 10 fichi
  2. succo di mezzo limone
  3. zucchero di canna q.b.
  4. essenza di vaniglia
  5. 1 cucchiaino di burro
Instructions
  1. impastate la frolla e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti avvolta da pellicola trasparente
  2. in una padella spadellate la polpa di fichi con il burro, lo zucchero di canna, imone e vaniglia, lasciate evaporare il liquido per qualche minuto, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare
  3. preparate la crema di ricotta, setacciando la ricotta e aggiungendo lo zucchero e la vaniglia, infine incorporare la panna montata, lasciare in frigo
  4. stendere la frolla su carta forno creando due dischi di circa 24 cm di diametro
  5. cuocete in forno preriscaldato per 12 minuti massimo, lasciate raffreddare
  6. componete la torta, adagiando il primo disco sul piatto, mettete lo strato di crema di ricotta in cui avrete incorporato la metà dei fichi cotti
  7. concludete con uno strato di fichi e sopra il disco di frolla
  8. decorate con zucchero a velo e fichi freschi spennellati con delle gelatina di frutta
  9. servite la torta molto fredda
Notes
  1. Per un risultato migliore la torta andrebbe preparata almeno 5-6 ore prima di servila, o la sera prima
Le Torte di Michy http://www.letortedimichy.com/
dsc05778

 

dsc05807

Con questa ricetta partecipo al Food Blog Award 2016 di Malvarosa

fbacon-loghi-011

Votatetemi e tifate per me!

Il mio showcooking nel Padiglione Irpinia ad Expo 2015

Di tempo ne è passato da questa avventura che dovevo assolutamente raccontarvi, ma le vacanze di agosto, il caldo ed altri impegni mi hanno fatto ritardare la stesura di questo post per parlarvi di questa bella esperienza che ha il sapore di Irpinia, di cucina e di Expo.
Vi ricordate del Blog Tour Irpinia Expo 2015 a cui ho partecipato come Food Blogger Irpina DOC? Ecco tutto è partito da lì… il Blog Tour Irpinia Expo 2015 organizzato dalla Camera di Commercio di Avellino ha visto come protagonisti 14 Food blogger in visita in tante aziende Irpine, un tour che ha aperto la strada al Padiglione Irpinia dal 1 Maggio al 31 Luglio all’Esposizione Universale sull’alimentazione e la nutrizione EXPO 2015.
Nell’ambito dell’EXPO 2015, il Padiglione Irpinia Irpinia Expo 2015 ha rappresentato un modo sicuramente importante per far conoscere il territorio di Avellino e Provincia a tutto il mondo, un Irpinia ricca di sfumature, eccellenze gastronomiche, ottimo vino, sana imprenditoria, tradizioni e cultura. Il tutto è avvenuto tramite organizzazione di eventi, incontri, racconti, aziende, ospiti famosi, comuni, la scuola, l’università ed i centri di ricerca, progetti e nuove sfide.

 
Nell’ambito di queste iniziative, il 18 Luglio, Irpinia Expo ha organizzato un evento di cucina, uno showcooking, in cui il tema principale era la cucina con prodotti Irpini, con due Food blogger del progetto Irpina Expo, tra cui io e Chiara Caruso, autrice del blog Cucinando con mia sorella.

L’evento ha avuto come ospite d’onore il famoso Chef del ristorante Arcangelo di Roma, Arcangelo Dandini, ed è stato presentato da Giulia Murdocca, Strategy Manager di MG Logos.
La prima parte dello showcooking ha visto protagonista Chiara Caruso e lo Chef Dandini nella preparazione di un piatto cucinato esclusivamente con prodotti Irpini.
Chiara ci ha deliziato con una ricetta a base di Rigatoni con Cipolla ramata di Montoro e formaggio Carmasciano. Nemmeno il tempo di impiattare, tutto finito, molto gradito, basta guardare la foto del pubblico mangiante!

 
Durante l’evento Lo Chef Arcangelo Dandini ha presentato il suo libro Animelle, Viaggio di un Oste, dove racconta il suo viaggio attraverso i luoghi che ha visitato, le emozioni, la sua anima ed i suoi sogni. Ringrazio lo Chef per averci ospitato nel suo ristorante nel padiglione Eataly Lazio dove troverete tanti piatti della cucina romana, in particolare, dovete provare assolutamente il suo supplì di riso… unico!

Il pomeriggio è continuato con il mio Showcooking dove ho preparato un piatto molto semplice ma nello stesso tempo alternativo a base di nocciola: gli Spaghetti alla nocciola Avellinese. Gli ingredienti si contano sulle dita di una mano:  un soffritto di cipolla ramata di Montoro, aglio e peperoncino,pancetta, nocciole tostate, basilico e formaggio carmasciano, Il tempo di preparazione è veramente minimo, il condimento per gli spaghetti si prepara in 10 minuti, il tempo di buttare la pasta! Ringrazio Chiara che mi ha aiutata nella preparazione degli ingredienti. Il piatto è stato apprezzato molto dal pubblico di Expo che si intrattenuto con piacere all’evento ponendomi tante domande e curiosità.

Una pentola piena di spaghetti e tanta gente per l’assaggio, una bella soddisfazione, un’esperienza che porterò sempre nel cuore…

 

 

 

 

 

Nell’ambito dell’evento Giulia ha spiegato le caratteristiche di alcuni prodotti Irpini utilizzati nella preparazione dei nostri piatti, evidenziando e spiegando come la figura del Food Blogger stia emergendo sempre di più nei racconti del cibo e della loro origine e nelle preparazioni sempre più fantasiose.

Grazie IRPINIA EXPO!

 

Vi lascio con questa foto con l’Albero della Vita, in attesa del prossimo post su Expo 2015.
E voi cosa siete già andati ad Expo? Avete tempo fino al 31 Ottobre 2015!
Consiglio a tutti di fare un salto, è una bella esperienza e sarà anche unica se ci pensate bene!
 
alla  prossima  “Avventura Food” !
Stay tuned!
Michy

 

Cadeaux al Castello, Mercatini di Natale al Castello di Limatola, Benevento

Ciao a tutti!
Manca solo un mese alla festa più attesa dell’anno, il magico Natale…
nessuno può resistere alla magia di questa festa, dalle luci, alle decorazioni, dalla cucina ai regali, un’atmosfera unica… che possiamo ritrovare nei mercatini di Natale. I più belli e famosi sono organizzati nel nord Europa ma anche nel nord Italia ma da diversi anni ogni regione ha organizzato dei mercatini in perfetto stile Natalizio. Appena ho letto di “Cadeaux al Castello“, evento totalmente dedicato al Natale organizzato nel Castello di Limatola, in provincia di Benevento,
 non ho resistito e son corsa a visitare questo posto incantato e magico…
Il Castello di Limatola è davvero stupendo, è la prima visita per me, ma già dall’arrivo in auto sono rimasta incantata dalla vista dall’alto della collina, un castello stupendo che non ha nulla da invidiare ai Castelli del Nord Europa.
Cadeaux al Castello Raccoglie un’esposizione di Mercatini di Natale in un atmosfera perfetta, anche solo il Castello vale la visita oltre agli espositori che sono molto caratteristici. Ci sono tantissimi artigiani, prodotti enogastronomici campani in vendita, mostre d’arte, mostre medievali, presepi ed artisti, l’albero dei desideri e la casa di Babbo Natale.
 
I mercatini saranno aperti di continuo dal 28 novembre all’ 8 dicembre tutti i giorni dalle 10 alle 23, il costo del biglietto di entrata è di 3 euro infrasettimanale, di 5 nel week end. Nel biglietto è incluso un bicchiere di Vin Brulè che ho trovato ottimo.  L’affluenza è davvero alta, quindi vi consiglio di non recarvi in tarda serata ma di andare con calma nel primo pomeriggio o di mattina, per ammirare tutte le bellezze del Castello. La mia visita si è svolta di domenica, purtroppo c’era davvero tanta gente e non ho potuto godermi il giro al Castello come avrei voluto, ma vi ripeto il posto vale veramente la visita. Basta entrare per tuffarvi subito nella magica atmosfera del Natale e per comprare regalini o decorazioni natalizie artigianali e davvero originali.
Vi lascio a qualche foto fatta durante la mia serata al castello, avrei voluto scattarne di più, ma la folla ha reso tutto più complicato.  Un piccolo appunto sull’organizzazione per migliorare la prossima edizione va, secondo il mio parere, alla parte di degustazioni che poteva essere ampliata sia con gli stands che con la scelta e mi sarebbe piaciuto avere un’area più raccolta dove mangiare.
 
La vista del Castello è stupenda dalla collinetta vicina, se si proviene dal Caserta Nord da San Leucio.

 

 

 

 

 

 

Presepe realizzato con Latta e lucine

 

Proiezioni natalizie sulla facciata della Piazza del Castello

 

 
Nel Castello c’è la casa di Babbo Natale con lui in persona che riceve grandi e piccini per una visita, una foto o una letterina che può essere attaccata all’albero dei desideri accanto alla casa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
La visita comprende un percorso che permette di visitare gli interni e le parti esterne del Castello.
I Mercatini sono ubicati in varie aeree del castello e in diverse sale interne riportate nella cartina che vi verrà consegnata all’info point. se trovate la fila per fare il biglietto non vi spaventate, è davvero scorrevole.
 
 Vi auguro una buona vista a tutti !
 
Enjoy the Magic Christmas!
 
 

Concorso “Gusta con dox”: gioca e vinci golosi premi

Senza categoria | 4 febbraio 2014 | By

Salve a tutti!
Volevo parlavi di DOX e dei suoi raccoglitori, molto belli colorati e resistenti, ottimi per raccogliere tutte le vostre ricette che sono sempre sparse su fogli volanti o su agende in giro per casa.In particolare, per noi amanti della cucina Dox ha organizzato un goloso concorso “Gusta con Dox”.
Per giocare basta utilizzare il codice di gioco che trovi sulle cartoline inserite
all’interno dei raccoglitori Dox promozionati entra nella sezione
“GIOCA”.

Ad ogni codice giocato c’è la possibilità di vincere:

  1.  un buono on line per acquisto di prodotti di cucina esclusivi
  2.  5 cofanetti Eataly partecipando al GIOCO FEDELTA’
  3. 1 soggiorno esclusivo per due persone in una delle mete gastronomiche in Italia (in palio ad estrazione tra tutti i partecipanti)

Per tutte le info basta cliccare sul seguente link http://www.doxevinci.it/
 

Facciamo un pò di ordine…

grazie Dox!

Collezione Natalizia ed auguri!

Senza categoria | 22 dicembre 2012 | By

ciao a tutti, 
dopo diversi impegni sono tornata…
in questo post vi mostrerò tutte le mie delizie che ho creato per Natale come regali golosi ed idee regalo a cui ho dato il nome di
Christmas Collection 2012 delle Torte di Michy
vi auguro di trascorrere un felice Natale in famiglia e con le persone che più amate…
che la magia di questa festa possa durare un anno intero…
 e le persone siano allegre, generose, oneste e sincere verso gli altri ogni singolo giorno…
AUGURI !
La prima creazione riguarda una torta che ho creato per l’evento “Il Talento nelle mani” (clicca qui per vedere l’evento) a cui sono stata invitata. 
 torta supernatalizia!

questi sono i famosi Macarons al Pistacchio

Macarons alla nocciola 
Macarons nella palla da appendere al vostro albero

biscotti cannella ed arancia con corallini nella palla natalizia

e nella scatola supernatalizia

biscotti glassati 

biscotti Pan di zenzero 
( ricetta :Biscotti pan di zenzero o gingerbread)

Brownies alla nocciola 

Cupcakes con frosting

cupcakes con decori in pasta di zucchero

 gianduiotti

BUONE FESTE A TUTTI!

Uova di Cioccolato Pasquali decorate (Easter chocolate decorate eggs)

Pasqua è alle porte!
Le delizie pasquali sono tante, ma noi sappiamo quali possono 
essere le tentazioni più golose…
le Uova di Pasqua!
chi mi segue conosce il mio motto: “nulla è impossibile!”
per questo motivo le uova di Pasqua quest’anno ho deciso di farle io !
le uova possono essere realizzate con cioccolato bianco, al latte e fondente. 
Potete regalarle e personalizzarle con sorprese e decorazioni!
 
 
per la realizzazione delle uova occorrono:
 
cioccolato (io preferisco il fondente al 70%)
termometro per cioccolato
stampo per uova da due gusci (stampi per uova Silikomart)
spatola e piano per il temperaggio
 
sciogliete la cioccolata a microonde o in una cioccolateria adatta
 
 
la temperatura raggiungerà i 45 gradi circa
quindi versare il cioccolato fuso su un piano liscio e spatolare fino a quando il cioccolato non raggiungerà i 30-31 °C, temperatura con cui potrete versare il cioccolato negli stampi, distribuendo bene per tutta la forma del guscio, lasciare raffreddare e ripetete l’operazione un’altra volta. 
capovolgete lo stampo a testa in giù su carta da forno ed attendete che il cioccolato si solidifichi
 
 
rimuovete i gusci dallo stampo con delicatezza
riscaldate una teglia su cui passerete i gusci o usate del cioccolato fuso per unire le due estremità
lasciate solidificare.
 
decorate a piacere con glassa di zucchero, pasta di zucchero o cioccolato fuso.
 
ecco alcuni esempi che ho creato
 
 
 
 
enjoy e buona Pasqua a tutti!

Buon San Valentino a tutti !

Senza categoria | 13 febbraio 2012 | By

Questa scatola piena di cioccolatini artigianali gusti pistacchio, nocciolato e bacio fatti con le mie manine sarà tutta per il mio fidanzato… fortunato no?

auguri a tutti gli innamorati !
HAPPY VALENTINE’S DAY!

Neve ad Avellino

Senza categoria | 5 febbraio 2012 | By

ciao a tutti !
questo week end la neve ha sopreso la città di Avellino che ieri mattina si è svegliata con 50 cm di neve, un evento che non si vedeva dal lontano 1985. 
La città sotto la neve è bellissima, uno spettacolo unico, 
quindi cosa fare oltre a pasticciare? 
Ho preso la mia fotocamera Canon e sono andata a fare una passeggiata nei dintorni. Ovviamente la neve era talmente invitante che non abbiamo resistito a fare un bel pupazzone di neve a cui abbiamo dato il nome Dante Augusto, 
poi capirete il perchè… 
una riflessione di queste giornate è stata che la neve con il suo candore ha fermato tutta la frenesia quotidiana delle persone, per strada le persone camminavano a piedi, nessuno correva, c’era voglia di confronto, di chiacchiera, di unione, più tempo da trascorrere a casa in famiglia… i bambini erano felici mentre giocavano tra la neve… anche io ero felice di essere tornata un pò bambina quando ho fatto il pupazzo di neve e mi sono tuffata letteralmente nella neve!
allora buona visione con le mie fotine nevose…
4 Febbraio 2012

3 Febbraio 2012

Dante Augusro snowman

Evento Ospite ‘In Cucina’

Senza categoria | 23 gennaio 2012 | By

 
a tutti i miei più cari lettori comunico che oggi pomeriggio sono stata invitata
per una intervista sul mio blog 
dalla redazione di In cucina 

per info sull’evento interattivo a cui potete partecipare tutti
cliccare sul link facebook
 

 

 
Descrizione dell’evento
 

Proprio sulla pagina In cucina, sarà con noi Michela Festa, autrice del blog: http://letortedimichy.blogspot.com/ che trovate anche su Facebook qui: http://www.facebook.com/pages/Le-Torte-Di-Michy/240039712710831

Dal suo blog leggiamo:
“L’idea di creare questo blog nasce da una grande passione per le torte decorate, i dolci e tutto quello che riguarda la cucina in generale.
Sin dai tempi della scuola media amavo sbirciare sui libri di cucina di
mia madre o sulle ricette dei settimanali, facevo ritagli delle
ricette più golose ed interessanti e li conservavo in raccoglitori
personalizzati…”

Michela riisponderà a tutte le nostre curiosità made In cucina. Accorrete numerosi sulla pagina!

Come funziona?

Alle 17:00
posteremo sulla pagina una foto scelta dalla nostra Michy e commentando
la foto inizieremo l’intervista: troverete “in tempo reale” domande e
risposte.

Potrete partecipare tutti in qualsiasi momento, non
perdete l’occasione di liberare le vostre curiosità culinarie e di
conoscere Michela! 😉

 
 

Confettura extra di more (organic blackberry jam)

more che passione…
la settimana delle more continua ed ecco un’altra ricettina per preparare la CONFETTURA EXTRA DI MORE, ottima per gustare questo frutto estivo anche in inverno a colazione, su crostate, torte e biscotti.
 
buona confettura di more a tutti !!
 
 
INGREDIENTI
 
1 kg di more fresche
500 gr di zucchero
1/2 bicchiere di acqua
 succo di mezzo limone
1/2 cucchiaino di cannella (facoltativo)
la buccia di una mela
 
PROCEDIMENTO ILLUSTRATO
lavare le more
 
 
 
mettere le more in una pentola larga a fondo spesso, aggiungere lo zucchero, il succo di limone, l’acqua, la cannella e la buccia di una mela
 
N.B. la buccia di mela è una fonte naturale di pectina
 
portare a bollore e poi mantenere la confettura a fiamma media , mescolare di tanto in tanto
dopo circa 40 min controllare la consistenza con la prova piattino  (mettere un pò di confettura sul piattino in verticale, se non cola è pronta!)

 

dopo circa 50 minuti la nostra confettura extra è pronta, eliminare la buccia di mela e versare la confettura in vasetti sterilizzati caldi che verranno immediatamente chiusi e messi a testa in giù per creare il sottovuoto.
 

 

lasciar raffreddare e conservare in dispensa o consumare subito. 
 
ENJOY!
 
 

WAFFLES

Buongiorno… cosa c’è di meglio che iniziare la giornata con una colazione diversa?
Oggi vi propongo una golosa ricetta di origine belga: 
I WAFFLES o Gaufre. 
Sono dolci a cialda, croccanti fuori e morbidi internamente, cotti su doppie piastre roventi che danno loro il caratteristico aspetto goffrato cioè con superficie a grata.
 
 
INGREDIENTI:
3 uova
120 gr burro 
60 gr zucchero
250 gr di farina
1 bustina di vanillina
buccia grattuggiata di un limone medio
1 pizzico di sale
2 cucchiai rasi di lievito per dolci
125 ml di acqua 
 
 
PROCEDIMENTO ILLUSTRATO:
 
 
– montare il burro con lo zucchero e la vanillina fino ad ottenere
un composto cremoso
– aggiungere le uova una alla volta e montare
 
 
 
 
 
 
 
 
 
aggiungere al composto la buccia di limone, il pizzico di sale, la farina, il lievito ed infine l’acqua, lavorare bene fino ad ottenere un composto spumoso

accendere la piastra per Waffles (la trovate in qualsiasi negozio di elettrodomestici al costo di circa 20 euro)

distribuire sulla piastra due cucchiai di composto e stendere fino ad un paio di cm dal bordo
 
chiudere la piastra e far cuocere fino a quando il waffle non risulta dorato (circa 2 minuti)
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
cospargere i waffles con zucchero a velo vanigliato o gustare con miele, marmellata o nutella !
 
ENJOY!
 
 

 

 

Benvenuti nel mio nuovo blog!

Senza categoria | 26 luglio 2011 | By

Ciao a tutti mi chiamo Michela e sono una grande appassionata di dolci e torte 
e tutto quello che riguarda la cucina in generale… 
per questo motivo ho deciso di creare
un blog di dolci tentazioni…

amabili dolcezze e tante squisitezze…
sperando di condividere con voi tutte le mie esperienze
buona visione a tutti!
Michy
 
     

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend