Crostata cheesecake al mango e lime

Finalmente anche giugno è arrivato e si respira aria d’estate, qui al sud le temperature sono già alte e si ha voglia di mare, sole e giornate all’aperto. Chi mi segue saprà sicuramente che per me anche in estate è impossibile rinunciare a qualcosa di dolce!

Oggi vi propongo una ricetta molto fresca ed estiva, una crostata alternativa che ha il sapore d’estate, la cremosità di una cheesecake e la freschezza del lime e del mango. La crostata cheesecake potete prepararla anche il giorno prima e tenerla in frigo per le vostre cene o pranzi estivi, è ottima anche per la colazione, magari nel weekend. Provatela e fatemi sapere.

…che la nostra dolce estate abbia inizio!

INGREDIENTI

Per la base crostata (20 cm)

  • 300 g di farina 00
  • 1 uovo 
  • 120 g di zucchero semolato
  • 120 g di burro 
  • la scorza grattugiata di 2 lime 

per  la crema cheesecake

  • 250 g di ricotta
  • 200 g di mascarpone
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaio di essenza o pasta di vaniglia
  • 3 cucchiai di zucchero semolato

per la purea di mango

  • la polpa di 1 mango
  • 2 cucchiai di zucchero della frutta Rigoni di Asiago
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • il succo di mezzo lime

PROCEDIMENTO

  • impastare il burro a pezzetti con la farina
  • aggiungere l’uovo e lo zucchero insieme alla scorza di lime
  • lavorare velocemente fino ad ottenere un impasto omegeneo
  • lasciar riposare la frolla in frigo per 30 minuti
  • preparare la crema di formaggi lavorando le uova con lo zucchero e la vaniglia, aggiungendo la ricotta setacciata ed il mascarpone fino ad ottenere un impasto liscio
  • stendere la frolla e foderare uno stampo da crostata
  • versare la crema di formaggi e livellare bene, decorare i bordi con delle palline di frolla a piacere
  • cuocere in forno per 40 minuti circa a 170°C
  • preparare la pure al mango, centrifugando la polpa con lo zucchero ed il succo di lime
  • cuocere sul fuoco per qualche minuto aggiungendo il cucchiaino di amido di mais, lasciare raffreddare
  • sfornare la crostata, lasciarla raffreddare ed versare sulla superficie la purea di mango
  • mettere in frigo per almeno 2 ore
  • servire fredda, anche con aggiunta di panna

questa ricetta è in collaborazione con 

Rigoni di Asiago

    

 

 

 

Cheesecake light al bicchiere con lamponi, cocco e frutti rossi

La cheesecake è uno dei miei dolci estivi preferiti, impossibile resistere.

La più buona in assoluto per me è la NY style, una cheesecake che va cotta in vari step in forno… Troppo caldo, ad agosto facciamo fatica ad accendere il forno… niente paura. Avete una cena improvvisa, un ospite dell’ultimo minuto? Questa cheesecake è veloce e non richiede cottura, si prepara in pochi minuti con ingredienti semplici e light e vi farà fare un figurone!

Vi lascio la ricetta, buon agosto a tutti!
 
 
INGREDIENTI
(per 4 bicchieri)
  • 250 g di yogurt greco 0% o 2% grassi
  • 250 g di formaggio spalmabile light
  • 5 cucchiai di sciroppo d’agave
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • farina di cocco q.b.
  • cereali integrali q.b
  • confettura di lamponi Fiordifrutta Rigoni di Asiago q.b.
  • frutti rossi per decorare

PROCEDIMENTO 

  • lavorate lo yogurt greco con il formaggio light e lo sciroppo d’agave, la vaniglia, aiutandovi con uno sbattitore o una frusta
  • sul fondo del bicchiere mettere una manciata di cereali sbriciolati mescolati al cocco (1 cucchiaio abbondante di cereali ed uno di cocco mescolati)
  • con l’aiuto di una sac a poche distribuite la crema al formaggio creando uno strato di crema di un paio di cm, distribuite un cucchiaio di confettura di lamponi ed una manciata di farina di cocco
  • create un altro strato di crema, coprite infine con la confettura di lamponi, i frutti rossi freschi ed il cocco 
  • mettete in frigo per almeno un’ora
  • servite fredda

 

 
questa ricetta è in collaborazione con 
 
 

 

 
 

Japanese Cotton Cheesecake

Ciao a tutti!
Oggi vi propongo una ricetta molto particolare, una cheesecake diversa da quelle anglosassoni che siamo abituati a mangiare, una ricetta di origini giapponese, leggerissima e soffice, una via di mezzo tra un budino ed una torta umida… delicata e buonissima, perfetta per l’estate!
La Japanese è anche chiamata Cotton Cheesecake per la sua caratteristica di leggerezza simile a quella di un batuffolo di cotone che si nota già dal primo taglio.
Vi lascio la ricetta, spero vi piaccia!

INGREDIENTI
(x uno stampo di 20 cm)

  • 3 uova
  • 130 g di zucchero
  • 220 g di formaggio spalmabile fresco
  • 75 ml di latte
  • 75 ml di farina
  • 40 g di burro fuso
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • il succo di mezzo limone

PROCEDIMENTO

  • montate gli albumi con lo zucchero fino ad ottenere una meringa che non si smonta
  • lavorare il formaggio con il burro fuso, il latte, i tuorli, la farina setacciata con il lievito ed il limone
  • unire il composto alla meringa con una spatola facendo attenzione a non smontare l’impasto
  • foderare lo stampo a cerniera imburrato con un foglio di carta da forno facendolo aderire ai bordi (per facilitare l’estrazione della torta) e con carta di alluminio all’esterno (questo eviterà che l’acqua penetri nello stampo)
  • preriscaldare il forno a 180°C in cui avrete inserito una teglia ripiena di acqua in modo tale che la cheesecake possa cuocere a bagnomaria nel forno
  • versate il composto nello stampo e fate cuocere per circa un’ora, spegnete e lasciate raffreddare la torta in forno senza bagnomaria
  • servite fredda semplice o con zucchero a velo e frutta fresca
 

Cheesecake tricolore al cucchiaio

Estate 2014, tempo di dessert freschi, tempo di Mondiali…
cosa possiamo preparare per le serate davanti alla TV mentre tifiamo per la Nazionale Italiana?
che ne dite di una freschissima cheesecake al cucchiaio tricolore a base di kiwi ed amarene…
“pochi passaggi ed il gioco è fatto !” 🙂
Forza Azzurri!
 
 
INGREDIENTI
(x 4 bicchieri)
  • 400 gr di philadelphia
  • 150 gr di yogurt greco
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 2 fogli di gelatina
  • amarene sciroppate q.b.
  • 2 kiwi in purea
  • 8 biscotti tipo digestive
  • 40 gr di burro fuso
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
 PROCEDIMENTO
  • lavorare la philadelphia con lo yogurt e lo zucchero
  • aggiungere al composto la gelatina ammollata in acqua per 10 minuti
  • dividere il composto in tre parti uguali, in uno aggiungere la purea di kiwi zuccherata, nell’altro la purea di amarene, ottenere il colore desiderato
  • assemblare i bicchieri disponendo uno strato di digestive tritate con zucchero e mescolate con burro, mettete uno strato di crema al kiwi, la bianca semplice e quella alle amarene
  • decorate a piacere con le amarene
  • mettete in frigo per 2-3 ore
  • servite fredda
enjoy!
 
 

Cheesecake light al limone (Lemon cheesecake)

Ferragosto, periodo di vacanze e di cene tra amici e parenti…
il dessert non può mancare, specialmente se è fresco e al sapore di limone, 
estivo e gustoso…
oggi vi propongo una versione più leggera della cheesecake al limone, stupirete i vostri amici con un dolce facile, fresco, veloce e di grande effetto!
questa è l’ultima ricettina prima delle mie vacanze… ci rivediamo tra una decina di giorni
Buon Ferragosto e Buone Vacanze a tutti!
 
 
INGREDIENTI
stampo da cheesecake da 20 cm circa
 
per la base di biscotto
  • 150 gr di biscotti digestive
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 70 gr di burro fuso
per la crema
  •  300 gr di yogurt al limone (2 vasetti)
  • 1 confezione di philadelphia da 200 gr
  • 200 gr di panna fresca montata
  • 4 cucchiai di zucchero a velo 
  • 4 fogli di gelatina
per la copertura
  • 1 bustina di gelatina in polvere
  • il succo di 1 limone
  • poche gocce di colorante giallo
  • 3 cucchiai di zucchero
  • fettine di limone per decorare
PROCEDIMENTO
 
  • preparare la base di biscotto tritando zucchero e biscotti che lavorerete con il burro fuso
  • distribuite sulla base dello stampo per cheesecake e mettete in freezere per 10 minuti

 

                  
 
  • mettere la gelatina in ammollo per 10 minuti
  • montare la panna
  • lavorare la philadephia con lo yogurt e lo zucchero aggiungere la gelatina sciolta in due dita di latte e mescolate bene, aggiungete la panna ed amalgamate
 

 

  •  versate la crema sulla base di biscotto e mettete in frigo per 4 ore
  • dopo 4 ore preparate la gelatina al limone secono le istruzioni che troverete sulla bustina, aggiungete il succo di limone e qualche goccia di colorante giallo, fate intiepidire e versate sulla cheesecake
  • mettete in frigo per un’altra oretta 

 

 

tirate fuori dal frigo e servite ben fredda


enjoy!

 

Torta semifreddo allo yogurt con frutti di bosco

l’estate finalmente è arrivata…
ma il mio motto è sempre lo stesso: ai dolci non si rinuncia!
Oggi vi propongo la mia ricetta della torta allo yogurt, quella classica a semifreddo, decorata con frutti di bosco… leggera, fresca e di effetto!



INGREDIENTI

per la base (20 cm)

  • 150 gr di biscotti gran cereale
  • 70 gr di burro fuso
  • 2 cucchiai di zucchero di canna 

 per la crema allo yogurt

  • 3 vasetti di yogurt da 150 gr (fragola/frutti di bosco)
  •  200 ml di panna semimontata
  • 6 gr di colla di pesce

per la copertura 

  • frutti i bosco 100 gr circa
  • gelatina in polvere (mezza bustina)


PROCEDIMENTO
  • per base di biscotti
    tritate i biscotti grancereale con lo zucchero di canna
    aggiungete il burro e foderate uno stampo per cheesecake apribile con carta da forno
    distribuite bene i biscotti, fare riposare in freezer per 10 minuti
 

per la crema allo yogurt 

  • mettere i fogli di gelatine in ammollo per 10 minuti
  • montare la panna 
  • lavorare lo yogurt con la gelatina strizzata e sciolta in qualche cucchiaio di latte
  • aggiungere la panna montata e mescolare bene
  • se volte la crema più dolce potete aggiungere 3 cucchiai di zucchero a velo allo yogurt
  • versare sul fondo di biscotti e mettere in frigo per 3-4 ore

decorare con frutti di bosco freschi o surgelati e a piacere coprire con gelatina, servire fredda

 

 

 

 

 

 

enjoy!

Cheesecake alla zucca (Pumpkin Cheesecake)

Oggi si celebra il famoso giorno del ringraziamento o thanksgiving day negli Stati Uniti.
La tradizione vuole che sulle tavole non debba mai mancare la zucca ma in particolar modo
 il dolce alla zucca. 
Il dolce più famoso è la Pumpkin pie di cui già vi ho mostrato la ricetta esattamente un anno fa (Torta del ringraziamento), ma la torta del ringraziamento può essere fatta anche in versione  cheesecake di cui oggi vi propongo la mia ricetta 🙂
enjoy!
 
 
INGREDIENTI
x la crema :
– 300 gr di zucca pulita
– 100 gr di zucchero
-300 gr di philadelphia
– 1 cucchiaio di essenza di vaniglia 
– 1 uovo intero
– 1 tuorlo
 
per la base:
150 gr di biscotti digestive
60 gr di burro fuso
cannella q.b.
zucchero di canna (2 cucchiai)
 
per la copertura finale:
1 confezione di panna acida o panna da cucina
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
1 punta di cucchiaino di cannella
2 cucchiai di zucchero
 
PROCEDIMENTO
tritate i biscotti con la cannella e lo zucchero di canna
aggiungete il burro e foderato uno stampo da cheesecake da 20 cm con i biscotti
mettete in forno a 180°C per 10 minuti
fate raffreddare
 
bollite la zucca, scolatela e passatela con un frullatore ad immersione, lasciate raffreddare
 
montate le uova con lo zucchero, la vaniglia, aggiungete la philadelphia e la zucca, lavorare bene
 
versate il composto sui biscotti nella torteria 
 cuocete in forno a 170°C per 1 ora
 
 
 
lasciate raffreddare 30 minuti e aggiungete l’ultimo strato bianco ottenuto mescolando la panna con lo zucchero, la vaniglia e la cannella
 
cuocete altri 10 minuti in forno a 180°C
 
lasciate raffreddare in frigo la cheesecake almeno per 4 ore
 
togliete dallo stampo ed enjoy!
 
 ho decorato la cheesecake con una piccola zucca in pasta di zucchero…
 
 
 
 
 
 
CONSIGLIA Gelato al matcha

Send this to a friend