Colazione Gourmet da Scavolini Salerno: Show cooking Muffins cacao, pere e nocciole irpine

Sembra ieri, ma è passata una sola settimana dal meraviglioso evento Scavolini in collaborazione con il network iFood, il primo dei numerosi show cooking che si svolgeranno nel 2017 negli Store Scavolini di tutta Italia. 

L’ evento di cucina, che ha visto coinvolte me e Valentina food blogger campane DOC, ha avuto come tema la Colazione Gourmet a base di prodotti tipici campani a Km 0 e si è svolto nello Scavolini Store di Salerno. All’arrivo nello Store siamo state accolte dal gentilissimo Staff Scavolini in una cucina stupenda con isola, bianca e piano in legno, funzionale, semplice e perfetta con ogni tipo di arredamento… il tempo di sistemare i microfoni, accendere forno e fornelli e siamo partite subito con il nostro show cooking.

Come dolce proposta per la colazione ho deciso di portare la mia ricetta dei Muffins al cacao, pere e nocciole Avellinesi, un abbinamento insolito e particolare, delicato per la presenza delle pere ma, croccante e deciso grazie all’ingrediente protagonista la nocciola irpina. I muffins sono semplicissimi da preparare, non necessitano di nessun elettrodomestico, bastano due ciotole, una frusta a mano ed una spatola. Oltre a valorizzare i prodotti tipici della mia terra, l’Irpinia, ci tenevo a mostrare al pubblico come sia facile preparare una colazione perfetta con ottimi ingredienti in pochissime mosse ed in soli 30 minuti, cottura compresa.

Valentina che ha origini nella costa di Amalfi ha preparato dei deliziosi  pancakes mini al limone di Amalfi, immaginate che profumo durante la cottura, mancava solo un suo colorato fumetto ;).

Vi lascio alle foto dell’evento, la ricetta dei Muffins e, a grande richiesta ,voglio anche regalarvi la mia ricetta della Flufflosa agli agrumi che ho preparato con amore per il pubblico, il tempo di tagliarla, è sparita in meno di due minuti, un successo!

Ringrazio iFood e Scavolini per avermi scelta come blogger per questo show cooking nella mia seconda città, Salerno,  dove ho svolto i miei studi universitari; ringrazio anche il pubblico molto caloroso, tra cui le mie amiche di Salerno e di Avellino, mia mamma, mio padre Mario che ha fatto molte delle foto che vedete nel post, Raffaele compagno di vita ed accompagnatore ufficiale eventi food e tutto lo Staff che ci ha seguite con amore e premura.

Ringrazio anche Marinella, un’amica, oltre che bravissima food blogger che ha curato la parte live social e foto dell’evento.

Un simpatico grazie, infine, va anche alle simpaticissime assistenti chef del pubblico, Lucia ed Antonina, appassionate di cucina come noi, che sono state premiate con i libri della collana di iFood : Le Fluffose ed Il Gusto della Terra, li trovate nella sezione Shop di iFood.

Alla prossima avventura tra fruste, forno e fornelli… magari in una nuova cucina Scavolini :).

Muffins cacao, pere e nocciole
Serves 12
deliziosi muffins con pere e nocciole avellinesi
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
25 min
Total Time
30 min
Prep Time
5 min
Cook Time
25 min
Total Time
30 min
Miscela solida
  1. 200 g di farina 00
  2. 30 g di cacao in polvere
  3. 80 g di farina di nocciole
  4. 150 g di zucchero
  5. 1 pizzico di bicarbonato
  6. 1 cucchiaio di lievito per dolci
Miscela liquida
  1. 2 uova
  2. 70 ml di olio di semi di arachidi
  3. 150 ml latte
  4. i semi di mezza bacca di vaniglia/pasta di vaniglia
  5. 1 pera kaiser a pezzetti piccoli
  6. cannella q.b.
Per decorare
  1. fettine di pera
  2. granella di nocciole
  3. zucchero a velo
Instructions
  1. mescolare i liquidi con una frusta
  2. mescolare le polveri
  3. unire i liquidi alle polveri e mescolare velocemente massimo 10-12 volte
  4. aggiungere le pere a cubetti insaporite con vaniglia e cannella e mescolare velocemente con la spatola
  5. riempire i pirottini per ¾
  6. decorare con granella di nocciole e fettine di pere
  7. cuocere a 180°C 20-25 minuti
  8. spolverizzate con zucchero a velo vanigliato
Notes
  1. i muffins possono essere gustati anche caldi o tiepidi
Le Torte di Michy http://www.letortedimichy.com/

Fluffosa agli agrumi
Serves 20
una morbidissima chiffon cake al profumo di agrumi di stagione
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
50 min
Total Time
1 hr 5 min
Prep Time
15 min
Cook Time
50 min
Total Time
1 hr 5 min
Ingredients
  1. 6 uova
  2. 300 g di zucchero
  3. 300 g di farina
  4. 180 ml totali di succo di arancia, mandarino e limone
  5. la scorza di un'arancia e di un limone grattugiate
  6. 120 ml di olio di semi di mais
  7. 1 cucchiaino di cremor tartaro
  8. 1 bustina di lievito per dolci
  9. 1 cucchiaio di pasta di vaniglia
Instructions
  1. Montare gli albumi con il cremor fino a quando non diventano ben fermi
  2. montare le uova con lo zucchero, la vaniglia e la scorza grattuggiata di agrumi
  3. aggiungere l'olio ed il succo di arancia
  4. aggiungere la farina setacciata con il lievito
  5. aggiungere infine con l'aiuto di una spatola i bianchi d'uovo amalgamando lentamente
  6. versare il composto in uno stamp da Chiffon cake da 24 cm non imburrato
  7. cuore a 170°C per 50 minuti, alzare a 180°C gli ultimi 10 minuti
  8. sfornare e lasciar raffreddare a testa in giù
  9. decorare la torta con zucchero a velo
Le Torte di Michy http://www.letortedimichy.com/

ed infine grazie a voi tutti che seguite il mio blog e non vi stancate mai di leggere le mie ricette!

xoxo

Michy

 

Foto: Mario Festa e Marinella Petrarca

Angel Food Cake alle Mandorle

 
 
 
 
 
 
 
Vi capiterà spesso nella preparazione dei vostri dolci e creme che vi avanzino degli albumi, 
cosa si fà?
Per la serie “non si butta niente” possiamo utilizzare gli albumi per preparare un dolce leggero e sofficissimo: la Angel Food Cake, nome e consistenza angeliche 🙂
Questa volta vi propongo la versione con mandorle… è davvero ottima, provatela e fatemi sapere!
 
 
INGREDIENTI
stampo da chiffon cake o cianbella alto da 24 cm
  • 6 albumi a temperatura ambiente
  • 110 di zucchero semolato 
  • 1 cucchiaio raso di cremor tartaro
  • 70 gr di farina  00
  • 40 gr di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di aroma vaniglia
PROCEDIMENTO 
  • nella planetaria montate a neve gli albumi col cremore di tartaro e la vaniglia
  • quando
    inizia a formarsi la prima schiuma aumentate la velocità aggiungete un poco alla volta lo zucchero fino ad ottenere un composto simile alla meringa ben sodo
  • aggiungete la farina setacciata e la farina di mandorle mescolando dal basso verso l’alto senza smontare
 

  • sul fondo dello stampo imburrato mettete la farina di mandorle e
    versateci sopra il composto ed infornate a metà altezza per circa 30-40
    minuti
  • lasciate in forno spento per altri 10 minuti
  •  capovolgete su una gratella per raffreddare
  • spolverizzare con zucchero a velo
  • potete gustare la torta anche con panna di latte montata e frutta fresca
 

 

Angel cupcakes di San Valentino con cuore a sorpresa

San Valentino è alle porte…
questa ricettina è molto carina e di effetto…
Ho pensato di preparare i cupcakes con la ricetta  
dell’Angel Cake per ottenere dolcetti morbidissimi e creare un contrasto ancora più marcato con la colorazione del cuore a sorpresa che troverete all’interno del cupcake.
Buon San Valentino a tutti !
 



INGREDIENTI E PROCEDIMENTO
 
  • per la ricetta dell’Angel cake cliccate sul link ricetta Angel Cake
  • ottentuto il composto dividetelo: per 2/3 lasciatelo bianco ed 1/3 coloratelo con qualche goccia di colorante rosso
 
 
 
  • cuocere il composto in una teglia ricoperta di carta da forno a 180°C per 25 minuti 
 
 
 
  • lasciare raffreddare
  • tagliare tanti cuoricini con un coppapasta
 
  • mettere in pirottini nella teglia e aggiungere un cucchiaio di composto bianco, sistemare il cuoricino al centro e ricoprire con altro composto bianco
 
 
  • cuocere altri 25 minuti a 180°C
  • ed ecco qui il risultato finale: morbidissimi cupcakes dal cuore tenero e colorato
 
enjoy your Valentine!
 
 

Angel Cake

che dire…
una nuvola bianca e soffice
ecco come definisco questo dolce leggero, semplice e nello stesso tempo sorprendente…
 
 
INGREDIENTI
 
– 12 albumi d’uova (circa 360 gr)
– 325 gr di zucchero
– 150 gr di farina
– 5 gr di cremor tartaro
– 1 pizzico di sale
– vanillina
– 1 buccia di limone o arancia grattuggiata
 
PROCEDIMENTO ILLUSTRATO
 
per gli albumi io ho usato quelli Amadori brick albume Amadori 
e ho lasciato gli albumi a temperatura ambiente un paio di ore almeno prima dell’suo
 
cominciamo…
montare gli albumi con  200 gr di zucchero ed il cremor di tartaro fino ad ottenere un composto spumoso
 
 
 aggiungere quindi la mix di farina, 125 gr di zucchero, vanillina, sale e buccia grattuggiata di limone o arancia
 
 
mettere il composto in una tortiera alta di circa 22 cm antiaderente o con bordi un pò ruvidi 
non imburrata
infornare a 180 °C in forno preriscaldato per 40 minuti
 
 
l’angel cake può essere decorata semplicemente con zucchero a velo o farcita con marmellate, crema al burro alla vaniglia o panna montata
 
 
 
 
è morbidissimaaa!
una torta angelica….
 
 
enjoy…my little angels !
 
 
ho anche provato una versione un pò più bassa in uno stampo con bordi ondulati,
l’effetto è molto carino…
 

 

 
Consigli per chi è a dieta: questa torta è ottima per trasgredire in modo sano la dieta, è priva di grassi e avendo molto albumi è anche proteica, quindi potremmo anche definirla una DIET CAKE !
 
 
 
 
 
 

Chiffon Cake

Una nuvola soffice e leggera
sono i due aggettivi per descrivere la
CHIFFON CAKE, 
una torta/ciambella di origine americana con
 la sua caratteristica consistenza morbida e leggera,
è preparata con olio vegetale ed acqua
e si mantiene morbida per diversi giorni
 
oggi vi propongo la ricetta base di questa torta che in seguito riproporrò in vesti diverse
 
buona CHIFFON CAKE A TUTTI!
 
 
 
 INGREDIENTI
-6 uova
-300 gr zucchero
– 300 gr farina
– 120 ml di olio di semi  di mais
-180 ml di acqua
– 8 gr di cremor tartaro ( una bustina)
– 1 pizzico di sale
-1 bustina di lievito per dolci
– 1 fialetta di vaniglia
– limone grattuggiato
 
PROCEDIMENTO ILLUSTRATO
 
LAVORARE CON LE FRUSTE , ZUCCHERO, OLIO ED ACQUA, VANIGLIA E LIMONE
 
 
MONTARE GLI ALBUMI A NEVE FERMA CON UN PIZZICO DI SALE ED IL CREMOR (regalatomi dal mio amico Marco, che ringrazio per avermi fatto scoprire questa ricetta) 

 
 
AGGIUNGERE LA FARINA ED IL LIEVITO ALLE UOVA
 
 
INFINE AGGIUNGERE GLI ALBUMI ED INCORPORARLI DELICATAMENTE ALL’IMPASTO
 
 
INFORNARE A 160 GRADI IN FORNO PRERISCALDATO PER CIRCA UN’ORA E POI ALZARE LA TEMPERATURA A 175 PER ALTRI 10 MINUTI
 
UTILIZZARE UN RUOTO ALTO e/o A CIAMBELLA, DI DIAMETRO 20 cm 
NON IMBURRATO Nè INFARINATO   
 
 
SFORNARE LA TORTA E FAR RAFFREDDARE CAPOVOLTA FINO A COMPLETO RAFFREDDAMENTO
 
 
 
ET VOILà
 
QUESTA MORBIDISSIMA CHIFFON CAKE
è PRONTA AD ESSERE GUSTATA FARCITA O SEMPLICEMENTE SPOLVERIZZATA DI ZUCCHERO A VELO
 
 
 
come potete notare dalla foto la torta è talmente soffice ed elastica che se schiacciata con un dito sembra una spugna
 
 
 
CONSIGLIA Gnocchi alle ortiche

Send this to a friend